Come fare kayak: consigli per il kayak e 101 tecniche

Quindi, hai deciso che vuoi andare in kayak. Forse qualcuno ti ha invitato o forse solo il pensiero di catturare un pesce da un kayak sembra divertente ed eccoti qui a leggere questo articolo e a chiederti come inizio esattamente?

Il kayak è uno di quei grandi passatempi che possono essere goduti da tutta la famiglia, grandi e piccini, poiché è particolarmente facile da imparare. Porta una maggiore consapevolezza e apprezzamento per la natura perché vediamo ciò che ci circonda (e spesso noi stessi) in un modo così diverso da come lo faremmo se fossimo sulla terraferma.

Lo sport fornisce anche esercizio, costruisce forza e resistenza, ci dà il tempo di pensare a cose diverse da questioni o scadenze legate al lavoro e ci presenta nuovi amici.

Il kayak è diventato molto popolare negli ultimi due decenni. Lo sport è facile da imparare ma richiede tempo per padroneggiarlo. Abbiamo tutti abilità, punti di forza e di debolezza diversi, quindi sarebbe ingiusto per me provare a prescrivere una serie di abilità e tecniche che tutti devono acquisire per essere classificato come un "kayaker".

Tuttavia, ci sono alcune abilità essenziali che ogni pescatore di kayak dovrebbe conoscere prima di uscire in acqua. Queste abilità possono variare leggermente a seconda che tu stia pescando da un sit-on-top o da un sit-inside kayak, sebbene la maggior parte di queste abilità si applichi ugualmente bene, indipendentemente dal tipo di kayak che possiedi.

1. Galleggiante a paletta

Se non hai mai usato un galleggiante a pale sul tuo kayak, rimarrai sorpreso di quanto possa essere utile questo piccolo pezzo di attrezzatura. Se capovolgi il kayak (e speriamo che non accada mai), la pagaia è uno dei migliori strumenti da usare per raddrizzarsi.

Basta far scivolare la cinghia attorno all'estremità inferiore dell'asta della pagaia e poi allungare verso il basso con entrambe le mani per afferrarla (una mano su ciascun lato della cinghia) e dargli un buon strattone. La tua lama dovrebbe uscire dall'acqua senza alcun problema. Potrebbe essere necessario giocherellare con il posizionamento fino a quando non lo ottieni correttamente, ma una volta fatto, il rientro è reso molto semplice da utilizzando questo dispositivo da solo.

2. T-salvataggio

Kayak di salvataggio a T
Fonte: slickrock.com

Questo è un altro metodo facile ed efficace per tornare nel tuo kayak. Tieni una buona presa sull'estremità della pagaia come facevi con la cinghia del galleggiante della pagaia, quindi capovolgila afferrando l'estremità della lama invece dell'estremità dell'impugnatura. Questo è raramente visto come necessario, ma è comunque un'abilità importante da conoscere.

3. Ganci per fascia posteriore/coscia

Fascia posteriore - ganci per le cosce
Fonte: liquidlogickayaks.com

Una volta che hai fatto andare il tuo kayak in avanti, non c'è niente di peggio che doversi fermare o girarsi perché non hai abbastanza forza nella parte superiore del corpo per fare un rapido perno di 180 gradi senza rischiare di capovolgere all'indietro o finendo a metà del tuo kayak - nessuno dei due è particolarmente desiderabile!

Avere ganci per le cosce installati nel sedile ti darà la leva extra necessaria per girarti facilmente. Se non hai ancora i ganci per le cosce, lega un breve tratto di corda elastica abbastanza lunga da allungarsi sul kayak tra i due schienali e poi legalo su ciascun lato alle ginocchiere o ovunque sia conveniente. Puoi regolarlo in un secondo momento per comodità, ma assicurati che ci sia abbastanza tensione nel cavo in modo che non scivoli troppo durante l'uso.

4. Gonne a spruzzo

Molti pescatori escono senza installare le loro gonne a spruzzo perché pensano che non siano necessarie. Sono molto utili però: ti tengono al fresco e all'asciutto, soprattutto se inizia a piovere. Anche se l'acqua inizia a entrare nella tua zona della cabina di pilotaggio attraverso gli ombrinali (i fori costruiti nel pavimento del kayak per consentire all'acqua di defluire), una buona gonna spray dovrebbe tenerla tutta all'interno e impedirti di affondare.

Se non conosci il kayak e la tua prima esperienza prevede l'assunzione di acqua, potresti non voler mai più tornare fuori, ma avere una gonna spray installata renderà le cose molto più gestibili. Assicurati di acquistarne uno adatto al tuo particolare kayak: alcuni sono noti come "taglia unica" (OSFA), mentre altri devono essere ordinati specificamente per il modello di kayak su cui sono progettati per adattarsi.

5. Timone

Kayak con timone
Fonte: kayaksailor.com

Sebbene non sia essenziale, un timone può tornare molto utile se c'è abbastanza vento o corrente presente che tende a spingere il tuo kayak da un lato all'altro, specialmente se stai pescando da un kayak seduto all'interno.

È possibile aumentare la quantità di sforzo richiesta per virata stringendo uno o entrambi i pedali, ma un timone rende molto più facile ed efficiente mantenendo le mani libere per gestire la pagaia.

6. Ecoscandaglio

I kayak lo sono piccole barche incredibili. Ci consentono di intrufolarci in punti altrimenti irraggiungibili che nessun altro tipo di imbarcazione potrebbe nemmeno avvicinarsi a raggiungere, luoghi in cui imbarcazioni più grandi non sarebbero in grado di navigare attraverso canali stretti o intorno ad aree boscose.

Il più delle volte, tuttavia, tutto ciò che possiamo vedere dal porto è mare aperto senza nulla in vista, facendo sembrare che non ci sia nient'altro là fuori che valga la pena pescare. Con un piccolo aiuto dal ns moderna elettronica per la pesca, possiamo effettivamente vedere cosa si trova sotto la superficie e pianificare di conseguenza.

Invece di lanciarci alla cieca in mare aperto e sperare per il meglio, sappiamo esattamente dove andare e quanto è profonda la struttura sotto di noi prima ancora di arrivarci.

Questo è tutto! Una volta che hai installato tutto ciò che è nel tuo kayak, sarai pronto per colpire l'acqua in tutta comodità e stile. Assicurati di essere vestito in modo appropriato anche tu: niente rovina una giornata in acqua come uno scatto di freddo inaspettato o una scottatura solare prematura! Stai al sicuro e buona pesca!