Cos'è una carpa fantasma: origini, habitat e come catturarli

La carpa fantasma si è diffusa in altre parti del mondo, inclusa l'Asia, dopo essere stata scoperta per la prima volta nei Grandi Laghi inferiori negli anni '1970. Il nome scientifico del pesce, noto anche come carpa comune, carpa argentata e carpa dorata, è Cyprinus carpio.

Questo articolo contiene approfondimenti dettagliati su cos'è una carpa fantasma: origini, habitat e come catturarli. A differenza della maggior parte dei pesci koi, le carpe fantasma sono britanniche. Una specie di carpa che si è evoluta per prosperare in acqua con il minimo ossigeno si è guadagnata l'appellativo di "carpa fantasma", dando origine al termine. Questi pesci possono muoversi in luoghi con poco ossigeno a causa delle loro piccole bocche e branchie.

Nome Cyprinus carpio
Peso medio 6-15 libbre (2.7 kg/6.8 kg)
Lunghezza media 18-26 pollici (45 cm-65 cm)
Peso massimo 94lb (42kg)
Lunghezza massima 48 pollici (120cm)
Durata 9-45 anni

Origine

Pesce carpa fantasma

I primi Ghost koi di solito avevano una tonalità completamente nera. Tuttavia, a causa di vari esperimenti di allevamento, i tipi attuali sono più colorati e si presentano in forme scalate e senza scala (Doitsu). Si è sviluppato come componente principale di molti stagni in tutto il mondo.

Negli anni '1980, un contadino incrociò una carpa specchiante con una Ogon Koi metallica per produrre il pesce fantasma koi. A causa del fatto che è una razza relativamente nuova, molti appassionati e allevatori di koi non la riconoscono come una vera koi.

L'Asia e l'Europa centrale sono i luoghi in cui è apparso per la prima volta il pesce carpa. Nell'Asia orientale, vengono allevati principalmente per il cibo. Le carpe sono famosi pesci d'acqua fredda perché possono adattarsi a una varietà di ambienti e condizioni. Per eliminare le piante indesiderate, le carpe asiatiche chiamate anche "carpe fantasma" furono importate negli Stati Uniti negli anni '1970.

Sono una varietà di carpa asiatica originaria della Cina. Da allora si sono diffusi in tutto il paese. Il problema è che, nonostante questi pesci aiutino laghi e fiumi a diventare più puliti poiché mangiano la vegetazione, predano anche altre specie di pesci. Stranamente, le carpe Ghost condividono molti tratti con le carpe Koi e sono biologicamente identiche a quei pesci (Nishikigoi).

Forma

Pesca alla carpa

Avendo un corpo grosso, una carpa fantasma è pesante e massiccia. È un pesce con molte squame, mentre la carpa di cuoio e specchio può avere meno squame.

La carpa fantasma, tuttavia, non ha squame sulla testa, proprio come tutte le altre specie di carpe. Può variare di colore e ha lunghe pinne posteriori. La tonalità del fantasma koi potrebbe ancora differire.

Mentre alcuni hanno corpi interamente di un colore, altri hanno motivi neri o metallici. Una carpa fantasma gialla viene prodotta accoppiando specchi o carpa comune con yamabuki. I colori di Ghost koi cambiano e diventano più vividi man mano che invecchiano. Il fantasma koi ha labbra spesse e gommose e mascelle superiori leggermente sporgenti come altre specie di carpe.

Possono diventare grandi fino a due piedi di lunghezza e sei libbre di peso. È stato studiato per molti anni, ma l'aspetto e le dimensioni della carpa fantasma sono argomenti intriganti. Nessuno è certo del motivo per cui questi pesci sono diventati così grandi, anche se ci sono alcune teorie diverse su come siano diventati invasivi.

Altri sostengono che il tasso di crescita naturale della carpa sia accelerato dall'ingestione di cibo contaminato da contaminanti, confutando la teoria secondo cui le persone potrebbero aver contribuito all'aumento delle dimensioni del pesce. Un organo leggero situato nella macchia nera sulla testa della carpa le permette di interagire con altri membri della sua specie.

Habitat

pesce carpa fantasma

In generale, le carpe sono una specie resistente, il che è fantastico. Poiché la specie può respirare in superficie, può resistere a temperature dell'acqua da 3°C a 33°C e prosperare in mari con poco ossigeno.

Ghost koi e altre varietà si addentrano in profondità in uno specchio d'acqua alla ricerca di acqua più calda durante l'inverno. La carpa fantasma e diverse varietà di koi possono essere viste anche nei fiumi pubblici. Tuttavia, la maggior parte viene coltivata in cattività.

Le carpe sono principalmente endemiche dell'Europa orientale e di porzioni dell'Asia. Esistono diverse sottospecie di carpe, che si trovano fino alla Croazia e all'Azerbaigian. Sono state ora introdotte più di 80 nazioni al di fuori del loro areale nativo. La carpa può essere trovata negli Stati Uniti, Canada, Cile, Guatemala e Guyana, tra gli altri luoghi.

Ghost koi può vivere in pozze d'acqua che si muovono lentamente in natura, anche se preferiscono quelle ferme. La carpa può essere trovata in acque salate in alcune zone. La loro sovrappopolazione sta minacciando l'habitat della carpa fantasma, un pesce che è stato introdotto in molti corsi d'acqua americani. La popolazione dei pesci è salita alle stelle a causa della loro predilezione per le acque calde e contaminate dalle acque reflue, dove sono noti per prosperare.

Se il pesce invasivo si diffonde, è probabile che l'ambiente subisca gravi danni. Il Canada e gli Stati Uniti hanno entrambi ricevuto l'introduzione della carpa fantasma. Sono spesso usati come esche per la pesca ricreativa negli Stati Uniti, dove sono stati venduti per circa $ 7 per libbra. Cina, Giappone, Vietnam e altre nazioni contengono tutte carpe fantasma.

Dieta

Le carpe fantasma sono notoriamente socievoli. A causa della loro natura onnivora, setacciano l'acqua alla ricerca di oggetti commestibili. Sono stati anche chiamati "maiali d'acqua dolce" poiché potrebbero disturbare il fondo durante la ricerca di cibo. Si stima che le carpe fantasma divorino fino al 20% del loro peso corporeo ogni giorno su insetti e altri piccoli invertebrati.

Scoperte di recente nei Grandi Laghi, le carpe fantasma sono una specie di carpa invasiva. Rispetto alle carpe convenzionali, hanno un colore e una forma diversi e possono diventare fino a tre volte più grandi. Piccoli pesci, anfibi e altri animali acquatici costituiscono la loro dieta. Se la crescita della loro popolazione non è regolamentata, potrebbe danneggiare l'ambiente e l'approvvigionamento alimentare dei pesci.

Un fantasma koi inizia a deporre le uova quando raggiunge la maturità sessuale. Questo è tra i due ei tre anni. L'ambiente di vita della carpa determinerà quando riprodursi. In genere si generano quando la temperatura dell'acqua raggiunge i 16–22°C.

Le uova appiccicose, gialle o arancioni della carpa fantasma verranno attaccate alle erbacce. La carpa femmina può riprodursi più di una volta a stagione e deporre un milione di uova. Le koi fantasma non proteggono le loro uova dai predatori come fanno gli altri tipi. Il tempo necessario alla schiusa delle uova varia a seconda del luogo e della temperatura dell'acqua in cui vengono deposte. Le giovani carpe si aggrappano alle piante per i successivi tre o quattro giorni fino a quando non hanno terminato il sacco vitellino.

Comportamento

La carpa fantasma mostra un comportamento dannoso ed enigmatico. Hanno una storia di attacchi a persone e altri animali e i loro schemi di caccia possono potenzialmente distruggere gli ecosistemi acquatici. Originaria della Cina, la specie da allora si è diffusa in altre parti del globo, tra cui il Nord America e l'Europa.

Usando le correnti d'acqua a valle, il pesce viaggia da un luogo all'altro in pochi giorni. La carpa fantasma può sopravvivere in acque fangose ​​e gelate e nuotare in acque praticamente prive di ossigeno, il che rende difficile per i nemici scoprirle.

La vera discendenza della carpa fantasma è sconosciuta. Tuttavia, si pensa che siano un prodotto dell'ibridazione di pesce e carpa erbivora.

Pesca alla carpa

Durata

Una specie di carpa nota come "carpa fantasma" è stata portata negli Stati Uniti dalla Cina all'inizio degli anni '1980. Sebbene la stessa longevità della carpa fantasma sia sconosciuta, si pensa che possano vivere fino a 20 anni e in genere vivere per 10-15 anni.

Effetto sull'ecosistema

La carpa asiatica comunemente chiamata "carpa fantasma", è una specie di pesce invasivo che ha seriamente danneggiato l'equilibrio naturale di molti torrenti americani. Questi pesci attualmente sono milioni a causa della loro rapida crescita della popolazione.

Poiché consumano altri pesci, invertebrati acquatici e persino piccoli anfibi e poiché possono alterare la distribuzione dei contaminanti dell'acqua, danneggiano gli ecosistemi. Causano l'estinzione di altre specie competendo con altri pesci per cibo e habitat.

Inoltre, la carpa asiatica può avere agenti patogeni pericolosi che possono colpire altri pesci. È fondamentale comprendere in che modo le carpe fantasma influiscono sugli ecosistemi per gestire queste popolazioni e fermare ulteriori danni.

Come catturarli

Grande pesca alla carpa

La pesca della carpa fantasma è uno sport tutto l'anno. Un galleggiante, una boilie e una molla possono essere usati per catturarlo. Concetti chiari su un pesce specifico possono essere significativi migliora la tua esperienza di pesca. Hanno ereditato alcuni tratti della carpa tra cui potenza, resilienza all'ambiente, ecc. Non sono più aggressivi delle razze koi, contrariamente alla credenza popolare. Dovrebbero avere la precedenza poiché sono più grandi e meno inclini alle malattie.

Nelle acque calme, le carpe fantasma sono ampiamente prese di mira per la pesca. Numerose attività di pesca in tutto il mondo, comprese quelle negli Stati Uniti, promuovono la presenza di ghost koi. Tieni presente che trovarli può essere difficile. A causa della loro reputazione di pesci intelligenti e difficili da catturare, le koi fantasma sono molto apprezzate dai pescatori.

Prova diversi punti nell'acqua per trovare i pesci se riesci a scoprire una pesca decente che li rifornisce. Tieni d'occhio la vegetazione e gli alberi troppo cresciuti perché alle carpe fantasma piace nascondersi in quei luoghi.

La maggior parte dei pescatori di carpe, noi compresi, sceglie il pellet come esca. Alcune opzioni aggiuntive collaudate sono worm, arachidi, biscotti per cani, vermi, mais dolce, verme rosso, brandling, cozze, pane e carne per il pranzo. La carne del pranzo può essere aromatizzata in più per conferirle un sapore e un aroma più robusti.

Amano particolarmente vivere in regioni con sedimenti vegetali molli e ninfee. Danno anche priorità ai luoghi con cibo in abbondanza. Non saltare queste posizioni se la pesca contiene rifugi o strutture sottomarine. Prestare attenzione alle barriere e ai letti di giunco. Possono essere trovati in qualsiasi acqua poco profonda, a parte questi.

Si consiglia di portare con sé molte esche come al solito. Se non ricevi alcuna risposta o attenzione, continua a modificare.

Consulta l'elenco delle esche preferite per la carpa fantasma:

  • Palline di Semola
  • Mais
  • Piselli
  • Piselli dolci
  • Pastiglie
  • Pasta di piselli
  • Pane al miele
  • Mais dolce
  • marshmallows
  • boilies

Conclusione

La bellezza, il misticismo e l'astuzia della carpa fantasma possono suscitare il tuo interesse, ma catturarne una può essere difficile, quindi preparati per una sfida. Poiché si ritiene che questo pesce sia più intelligente della maggior parte dei grandi pesci d'acqua dolce in Europa, il che rende più difficile la cattura, è molto apprezzato dai pescatori. È fondamentale non sovraffollare il tuo acquario con le carpe fantasma perché richiedono spazio per muoversi. Dare a ogni pesce almeno 25 litri d'acqua.

Se avessi l'impressione che il pesce carpa fantasma o la carpa specchio fantasma abbiano abilità paranormali, saresti deluso di saperlo, ma la carpa koi fantasma è semplicemente una delle grandi varietà di koi. La razza può essere piuttosto interessante, anche se non arriverà improvvisamente in uno stagno di koi a mezzanotte e non ucciderà tutti pesce koi vi.

DOMANDE FREQUENTI

Che aspetto ha una carpa fantasma?

Il caratteristico pesce noto come carpa fantasma può essere riconosciuto dai loro corpi lunghi e sottili e dai grandi occhi. Possono arrivare fino a tre piedi di lunghezza e si trovano solo nei sistemi fluviali asiatici. Il loro aspetto unico e la natura aggressiva contraddistinguono le carpe fantasma e la loro propensione a saltare fuori dall'acqua inaspettatamente.

Come possiamo ridurre il numero di carpe fantasma?

La popolazione di Ghost Carp può essere gestita in vari modi. Alcune tecniche includono la cattura, la deviazione dell'acqua, le barriere elettriche e i controlli chimici. La strategia più popolare per ridurre le popolazioni di carpe è la cattura. Ciò si ottiene impostando varie trappole, inclusi secchi, gabbie a rete e trappole vive o morte.

Le carpe fantasma sono vietate?

Il fatto che le carpe fantasma siano vietate o meno dipende dalla situazione. Alcune giurisdizioni, come l'Illinois, sono classificate come pesci fastidiosi e possono essere controllate o sradicate dalla pesca catch-and-release. Sono considerati invasivi in ​​alcuni luoghi, come il Michigan, e possono essere catturati solo con una licenza specifica.

Quanto velocemente cresce la carpa fantasma?

I pesci del continente asiatico che sono stati portati in Nord America includono la carpa fantasma. Si moltiplicano e sono considerati una specie invasiva grave. La carpa fantasma può raggiungere lunghezze fino a 6 piedi e pesa 80 libbre in soli tre anni.

In acqua, le carpe fantasma sono invisibili?

Molti pescatori si sono interrogati su questo ultimamente poiché i pesci stanno migrando a monte in flussi significativi. Questi pesci invasivi sembrano avere un talento per nascondersi in piccoli spazi, ma svaniscono davvero sott'acqua? Ci sono alcune teorie, ma nessuno è certo. Secondo un'ipotesi, la carpa fantasma può essere vista solo una volta resa visibile.