Gli alligatori attaccano i kayak? Suggerimenti su come stare al sicuro

Ci sono molte cose che i principianti di una certa attività possono avere, alcune delle quali possono sembrare davvero strane o esagerate. Tuttavia, considerando il fatto che sono nuovi di zecca in qualcosa che esiste da secoli, è naturale che non ne sappiano quasi nulla. Quando si parla di kayak e pesca da un kayak, tutto ciò che ruota attorno alla sicurezza è una domanda legittima.

Il fatto stesso di trovarsi prima nella natura selvaggia e poi in acqua è sufficiente a sollevare molte preoccupazioni. Entrare alla cieca e non preoccuparsi dei potenziali pericoli non è intelligente e la maggior parte delle persone impiega tempo per prepararsi. Acquistare un kayak e portarlo in acqua è abbastanza facile sulla carta. Tutto quello che devi fare è acquista il modello giusto che si adatta alle tue esigenze e trovare un modo per trasportarlo al lago, al fiume, all'oceano...

Affrontare un pericolo reale

attacco di alligatore

In realtà, si tratta solo di preparare e rafforzare il tuo caso con alcune informazioni adeguate. Ad esempio, in alcune parti del Paese ci sono pericoli che non esistono altrove. Una cosa di cui quelli del sud devono assicurarsi ogni volta che vogliono andare in uno specchio d'acqua è la fauna selvatica, in particolare gli alligatori.

Questi grandi e feroci rettili hanno causato preoccupazione in Florida, nella Carolina del Sud, in Australia e in molti altri luoghi per decenni. Sono famigerati per questo e quindi è necessario intraprendere un'azione adeguata per proteggersi. Nel tentativo di aiutarti a prepararti al meglio per un eventuale incontro faccia a faccia con un alligatore, abbiamo alcune informazioni cruciali sugli attacchi di alligatori ai kayakisti. Continuate a leggere per saperne di più.

Succede davvero?

Alligatore

Gli attacchi di alligatori hanno avuto un posto nella narrativa popolare per decenni, ma accade davvero così spesso per sostenere tale paura nelle persone? Bene, come probabilmente ti saresti aspettato, la risposta a questa domanda è piuttosto complessa e sicuramente non è una scelta sì o no. Gli attacchi di alligatori si verificano e il pericolo è reale, ma ancora una volta, c'è di più che aspettarsi sempre che un enorme rettile sia sulle tue tracce ovunque tu vada.

Prima di tutto, devi essere presente in un area in cui gli alligatori sono nativi. Proprio come qualsiasi animale del mondo, sono difensivi del loro territorio. Perché non dovrebbero esserlo dopo tutto? Hanno la vita da proteggere, quella dei loro piccoli, e da cacciare per sopravvivere nel loro habitat naturale. Pertanto, il pericolo è molto reale se decidi di andare a pagaiare in un'area nota per ospitare gli alligatori.

La loro attività è ben nota e ampiamente documentata, il che significa che chiunque porti intenzionalmente il proprio kayak là fuori rischia ovviamente il pericolo.

Perché attaccano?

La maggior parte delle creature su questo pianeta vuole essere lasciata sola, questo è certo. Non c'è una buona ragione per fare uno sforzo per infastidire qualcuno mentre si mette sulla difensiva. È la natura delle persone, degli animali, degli uccelli, degli insetti e persino delle piante. Un alligatore è un predatore, un predatore all'apice nella maggior parte dei luoghi in cui vive, il che significa che i suoi istinti sono abbastanza chiari.

Caccia per sopravvivere e difende il suo territorio, sia da alligatori più forti che da altri predatori. Fa a gara per portare il cibo sulla tavola metaforica. Tuttavia, ama anche la sua pace e tranquillità. Gli alligatori adorano galleggiare nell'acqua, non infastidire nessuno e, a meno che non abbiano un motivo per farlo, non attaccano. Quindi quale potrebbe essere la ragione per attaccare un essere umano?

Bene, questa è una buona domanda e molto probabilmente sa benissimo come rispondere. Gli umani sono fondamentalmente la peggior specie sulla terra per andare d'accordo con gli altri. In genere non abbiamo bisogno di una buona ragione per litigare, discutere e intrometterci. C'è qualcosa in certe persone, in fondo, che dà loro piacere nel desiderare guai. Pertanto, si avvicinano troppo a situazioni pericolose e gli alligatori si qualificano sicuramente.

Pesca in kayak con alligatori

Se non vuoi guai, stai semplicemente alla larga. Non lanciare oggetti contro di loro, non urlare contro di loro e imitare i versi degli animali. Non cercare di inseguirli e farli muovere. Stanno bene dove sono, perché iniziare un contatto? La tua sessione di kayak verrà rovinata e te ne pentirai. Lascia che sia e ti lasceranno essere. Un alligatore non attaccherà mai per primo a meno che non venga provocato. A proposito di provocazione...

Cosa potrebbe provocarli nel kayak?

Kayak e alligatori

Il kayak da solo non è qualcosa che può far sentire un alligatore in pericolo, almeno se fatto come previsto. Il semplice remare in silenzio e farlo in modo sottile (che è qualcosa che tutti dovrebbero fare se si trovano già in un'area con molti enormi rettili) è prevalente.

Non è necessario schizzare e fare movimenti aggressivi con la pagaia. Questo di solito è ciò che spaventa l'alligatore in primo luogo. Mantieni la pagaiata facile e non attaccheranno.

Se vuoi pesca e kayak, come pescatore sai come comportarti e che dovresti rispettare la natura. Catturare il pesce di cui hai bisogno è sufficiente perché puoi sempre tornare. Proteggere la natura e vivere in armonia è fondamentale. Gli stessi principi si applicano a difendersi dagli alligatori.

Se li rispetti e fai attenzione alle tue abitudini di pesca intorno a loro, non ti daranno mai fastidio. Non metterli mai all'angolo o farli sentire minacciati. È un consiglio abbastanza facile da seguire ed è più che sufficiente.

Lanciare le tue canne vicino a loro, specialmente dove sembrano nidificare e dove sono raggruppate insieme, è una ricetta per una giornata molto brutta. C'è molta acqua dove non sono presenti, quindi perché non gettare lì? Potresti essere tentato di dar loro da mangiare poiché è comune nutrire i pesci per esca.

Non cercare MAI di nutrire gli alligatori perché non puoi prevedere come reagiranno. Se evitare il loro territorio non era il consiglio da seguire, non dar loro da mangiare dovrebbe esserlo.

1