Kayak corti VS Kayak lunghi: quale ti serve?

Sfogliare i negozi e l'intero mercato, in generale, può essere entusiasmante, ma anche un po' travolgente. È probabilmente il peggiore e il più difficile quando non sai molto della merce che stai cercando, come di solito accade quando le persone acquistano kayak.

Come nuovo arrivato nell'attività e qualcuno che vuole farne il proprio hobby preferito, tutto è nuovo, sconosciuto e forse anche un po' spaventoso. Ma non preoccuparti, è una sensazione molto normale e qualcosa che ogni kayaker prova.

Se è vero che acquistare il tuo primo kayak sembra una scelta impossibile all'inizio, in realtà è abbastanza facile. Tutto quello che devi sapere sono le basi e diventa immediatamente molto più semplice.

E l'informazione di base più importante di cui hai bisogno è la dimensione del kayak. Quale esiste, quale ti serve e perché?

La distinzione più semplice è tra kayak corti e lunghi, che sono ovviamente utilizzati in situazioni diverse e da diversi tipi di kayakisti.

In questo articolo, parliamo di kayak corti contro kayak lunghi e quale ti serve. Comprare un kayak è un investimento a lungo termine poiché non molte persone ne hanno poche alla volta che raggiungono in modo intercambiabile.

Come principiante, ottieni il tuo primo e lo usi per anni, il che significa che la tua scelta iniziale deve essere giusta. Se ritieni di aver bisogno di aiuto, continua a leggere l'articolo. Alla fine, avrai una comprensione molto migliore di cosa rende corto un kayak, cosa lo rende lungo e perché esistono anche lunghezze diverse.

Cosa sono i kayak corti?

Kayak corti

Nel senso generale della parola, i kayak più corti sono quelli che hanno una lunghezza compresa tra 8 piedi e 10 piedi. Secondo molti esperti, qualsiasi kayak di lunghezza inferiore a 12 piedi viene talvolta definito corto.

Il sistema più semplice e più comunemente usato per distinguere tra diversi tipi di kayak è la lunghezza, e i kayak da 8 piedi e 10 piedi sono le opzioni più corte. I kayak sono anche classificati come lunghi 9 piedi e 11 piedi.

La maggior parte dei kayak sul mercato è lunga circa 10 piedi, il che significa che sono anche la scelta per la maggior parte dei canoisti. Sebbene siano così ampiamente presenti, non tutti sono adatti ai principianti e in realtà sono preferiti dai canoisti veterani, in particolare quelli che colpiscono regolarmente le rapide di acque bianche.

I kayak da pesca per una persona sono in genere lunghi circa 10 piedi, mentre le opzioni di acque bianche sono più corte.

Cosa sono i Kayak lunghi?

Kayak lunghi

Come accennato in precedenza, i kayak più corti sono quelli che hanno una lunghezza compresa tra 8 piedi e 10 piedi. Poiché questo è il sistema più semplice e più comunemente utilizzato per distinguere i diversi kayak, viene utilizzato anche per le varietà più lunghe.

I kayak più lunghi sono quelli tra 12 piedi e 14 piedi di lunghezza. Naturalmente, qualsiasi kayak oltre i 14 piedi, di cui non ce ne sono molti, è anche considerato un kayak più lungo. Ci sono anche kayak classificati come lunghi 13 piedi.

I kayak tra 10 e 12 piedi sono una via di mezzo e di solito sono comunque ibridi o classificati in base alla lunghezza a cui sono più vicini. I kayak da turismo, da diporto e per più persone sono generalmente più lunghi, circa 14 piedi di lunghezza o anche di più.

Moltissimi kayak si aggirano intorno ai 12 piedi e possono essere utilizzati davvero in ogni situazione, dalla pesca e la caccia allo svago e al relax.

Differenze tra kayak corti e lunghi

Non possiamo parlare delle differenze tra questi kayak in generale perché ci sono molte caratteristiche specifiche di entrambi che la lunghezza influisce notevolmente. Pertanto, ha molto più senso dividere le differenze e fare un confronto fianco a fianco con ogni diversa caratteristica/specifica.

Differenze di velocità ed efficienza

donna in kayak

La lunghezza del kayak è molto importante quando si tratta della massima velocità potenziale. La pagaiata non è qualcosa che deve essere molto veloce e come canoista non hai mai bisogno di andare molto veloce, a parte ovviamente le gare professionali.

Tuttavia, la velocità di planata con cui il kayak si muove nell'acqua e l'efficienza e la facilità dei colpi di pagaia sono tutti influenzati dalla lunghezza del kayak.

In generale, i kayak più lunghi presentano vantaggi rispetto ai modelli più corti in quanto consentono una pagaiata più facile e quindi velocità maggiori. Prima di tutto, i kayak più lunghi offrono meno resistenza e si muovono più velocemente nell'acqua. Questo perché i kayak più lunghi sono anche solitamente più stretti.

Tuttavia, su due kayak ugualmente larghi, quello più lungo sarà più veloce ed efficiente, in particolare su lunghe distanze. I kayak più corti non possono mai raggiungere più di 2 mph, mentre quelli più grandi possono viaggiare a 4 mph o anche 5 mph o 6 mph.

Differenze di stabilità e manovrabilità

Se la sezione precedente aveva i kayak più lunghi come i chiari vincitori a causa della loro combinazione di lunghezza e ristrettezza, la battaglia di stabilità e manovrabilità bilancerà la bilancia. I kayak più corti sono quelli che prosperano qui in quanto sono molto più stabili e più manovrabili.

Queste cose sono importanti per usi molto specifici del kayak, come ad esempio la pesca e la caccia. Inoltre, il fatto che girino più facilmente è fondamentale per spazi ristretti e movimenti rapidi tipici di acque bianche e rapide.

Il fatto che i kayak più lunghi richiedano uno sforzo maggiore per girare dovrebbe essere ovvio. Richiedono un perno più grande e più colpi di pagaiata per fare un'inversione a U, o anche una leggera virata di lato. Sebbene siano ottimi per la pagaiata veloce in linea retta, le curve strette non fanno per loro.

Se vuoi questo, scegli un kayak corto. I principianti di solito scelgono varietà più corte perché sono stabili e più facili da girare. Gestiscono molto meglio le condizioni più difficili, specialmente le forti raffiche di vento e le onde più grandi.

Spazio di stivaggio e comfort del pozzetto

kayak

In circa il 99% dei casi, più grande è il kayak, più spazio ha sia per i passeggeri extra che per lo stivaggio. È davvero un gioco da ragazzi, ma deve essere menzionato. Tuttavia, non tutto lo spazio di archiviazione è uguale e non tutti i kayak utilizzano lo stesso tipo di spazio di archiviazione.

A quanto pare, la lunghezza totale non si traduce sempre direttamente in più spazio con alcuni tipi di kayak.

È molto più importante qui se il kayak è una varietà sit-inside o una varietà sit-on-top. I primi hanno una certa profondità e un posto dedicato nel pozzetto. Ti siedi per l'intera sessione di kayak con le ginocchia piegate davanti a te.

Il sedile è solitamente comodo, ergonomico, regolabile e rimovibile, con imbottitura e schienale. Questi kayak sono in genere più corti, nella maggior parte dei casi tra 8 e 10 piedi di lunghezza.

D'altra parte, la varietà sit-on-top è più ampia ma più lunga, il che sconvolge la suddetta formula dei kayak lunghi essendo più stretti. Importa anche che tipo di kayak sia, non solo la sua lunghezza.

I sit-on-top sono più grandi dei sit-inside, offrono più spazio e hanno una posizione di seduta più alta nei sedili simili a sedie. Inoltre, non hanno pozzetti e assomigliano a tavole anziché a barche/canoe.

I kayak sit-inside hanno ampio spazio intorno al sedile e diversi portelli a tenuta stagna per lo stoccaggio all'asciutto. Hanno anche abbastanza spazio davanti e dietro per una cassa, una borsa o un dispositivo di raffreddamento. Kayak sit-on-top di solito hanno più spazio per le attrezzature poiché sono più larghe.

Hanno più sezioni di fissaggio elastico e caratteristiche più dedicate come portabicchieri, portacannee maniglie per il trasporto. Se preferisci lo spazio aperto, scegli i kayak sit-on-top che di solito sono più grandi. Se vuoi lo spazio sotto il ponte, le opzioni sit-in hanno più senso.

Trasporto e immagazzinamento

kayak di stoccaggio

Ultimo ma non meno importante, devi anche pensare a come e dove memorizzerai e trasportare il tuo kayak. Più è piccolo, più facile sarà tenerlo in casa così come metterlo sul tetto della tua auto, in macchina o sul rimorchio.

I kayak più grandi sono solitamente anche più pesanti. Esistono modelli pieghevoli e gonfiabili di imbarcazioni per bambini di oltre 14 piedi, ma anche quelli hanno i loro svantaggi e altri vantaggi.

Se hai bisogno di dimensioni, ricorda solo che avrai bisogno di più spazio nel tuo garage e sarà una lotta portarlo in acqua ogni volta. La maggior parte delle navi per bambini moderne sono costituite da un unico pezzo di polietilene plastico, il che significa che non si sfaldano e non possono essere smontate.

Questa è una buona cosa ma anche non adatta per facilità di accesso, portabilità e trasporto. Tuttavia, se riesci a capirlo bene prima di acquistare il kayak, non dovrebbe rappresentare un grosso problema per te. Alcuni grandi kayak sono anche molto leggeri, ma di solito anche costosi.

Il bilanciamento tra le varie scelte sembra essere un tema ricorrente, come puoi vedere. Dipende sempre dalle tue preferenze di base come la frequenza con cui andrai in kayak, cosa vuoi fare mentre sei in acqua e con chi andrai. La tua posizione geografica è importante anche a causa delle condizioni meteorologiche e la tua vicinanza ai corpi idrici più vicini è fondamentale.

1