Motivo a mosca drake verde – Guida alla pesca

Green Drakes si riferisce sia a una manciata di specie di effimere che a a manciata di modelli di mosca progettato per imitarli. Non è esattamente una mosca, ma l'uso è così specifico che penso abbia senso coprire il gruppo come uno.

I portelli di Green Drake, nelle acque delle trote di tutto il mondo, sono tra le più grandi esperienze di pesca alla trota che un pescatore possa avere.

Se qualcuno ti dice che i draghi verdi si stanno schiudendo, lascia cadere tutto e vai al fiume.

Penso che la maggior parte delle storie del "giorno più bello di pesca mai" che abbia mai sentito siano incentrate su un portello di un drago verde. Non sorprende quindi che il Green Drake occupi una sorta di posto mistico in cui pesce volante.

Cosa imita un drago verde?

Effimere Drake Verde
Fonte: keystoneflyfisher.com

Come notato, il modello di mosca chiamato Green Drake è progettato per imitare le Green Drake Mayflies. Ciò che questo significa, esattamente, dipende da dove vivi (o dove peschi, se non è lo stesso).

In linea di massima, si tratta di stadi emergenti o opachi di grandi effimere, tipicamente di colore verde o olivastro. I pescatori americani in genere incontrano una delle due specie di drachi verdi:

  • Draco verde orientale (Ephemera guttulate)
  • Il drago verde occidentale (Drunella grandis)

Ci sono, tuttavia, probabilmente una dozzina o più di grandi effimere in tutto il mondo che rientrano nella categoria dei "drachi verdi".

Storia del drago verde

Storia del drago verde
Fonte: ontarioflyfisher.com

La prima apparizione della parola "Drake" in riferimento a una mosca è in Dama Juliana Berners 1496 trattato sulla pesca. Ha usato il termine per fare riferimento ai modelli di mosca costruito con piume d'anatra maschio.

Dopo Dame Berners, i draghi fanno la loro apparizione nel secondo grande pezzo di letteratura sulla pesca a mosca, "The Compeat Angler". Charles Cotton, nella quinta edizione di questo classico, nomina i draghi come una delle due migliori mosche disponibili.

Ti risparmierò più riferimenti a Green Drakes nella letteratura sulla pesca della trota, tranne per dire che sono presenti in primo piano praticamente in ogni singolo libro mai scritto sull'argomento.

Basti dire che le persone hanno cercato di legare mosche Green Drake da quando le persone hanno iniziato a legare mosche.

Quando pescare un drago verde

Pesca con motivo a mosca Drake verde
Fonte: pinterest.com

La pesca dei draghi verdi è tutta una questione di tempismo.

I portelli di Green Drake si verificano più spesso all'inizio dell'estate, anche se ho sentito parlare di posti che ottengono anche i portelli a settembre. Questi rappresentano diverse specie, dopo tutto.

Quando questi grandi insetti sono sull'acqua, la pesca si surriscalda davvero. Anche le grosse trote che di solito inseguono i pesciolini o si nutrono di notte interromperanno la routine e si alzeranno per questi insetti.

Quando i primi Green Drake iniziano ad emergere, trota si sarà nutrito delle ninfe già da un po'.

Se vedi pinne dorsali o movimento in superficie ma nessun pesce che sorseggia insetti fin dall'alto, dovresti essere ninfe pescatrici o emergenti.

Ad un certo punto durante la schiusa, la trota passerà dalle ninfe alle dune. Tieni d'occhio il modo in cui si comportano i pesci e passa a un emerger o un dun per stare al passo con loro.

Prima e dopo un tratteggio

Motivo a mosca Drake verde
Fonte: wellerfish.me

Il Green Drake non è un'effimera particolarmente abbondante. Tuttavia, non ci vogliono un sacco di questi insetti per nutrire le trote. Quindi, se ne vedi anche solo alcuni, provaci.

Allo stesso modo, le trote sembrano conservare qualche ricordo di questi eventi di frenesia alimentare per alcune settimane dopo che si sono verificati.

Se non hai altre opzioni ovvie e di recente si è verificato un portello di Green Drake, provalo. Potrebbero ancora ricordarli.

Muoversi con il portello

Motivo a mosca Drake verde
Fonte: brucerlcox.com

I portelli di Green Drake, una volta che si verificano, si spostano a monte nel corso di alcuni giorni. Vale a dire, gli insetti si schiuderanno nella parte inferiore dei corsi d'acqua prima che si schiudano nella parte superiore.

Se hai appena pescato un grande boccaporto, prendi in considerazione la possibilità di provare un tratto a monte del fiume domani.

Se le condizioni sono giuste, potresti essere in grado di seguire il tratteggio mentre procede lungo il flusso.

Tecniche e Consigli

Tecniche e Consigli per la pesca del drake verde
Fonte: hatchmag.com

Nelle giornate fresche e nuvolose, la duna emersa galleggerà in superficie per qualche tempo mentre le ali si asciugano, creando un pasto consistente e facile. Nei giorni di sole, ali asciugare più veloci e le trote hanno meno probabilità di inseguire le dune, specialmente dopo che gli spinner (effimere adulte) iniziano a cadere.

L'uso degli storpi di Green Drake per imitare gli emergenti o le dune gocciolanti è una tecnica ben collaudata ed efficace. La trota spesso scaccia mosche che non si allontanano rapidamente, poiché le rende facili prede.

Quindi, tieni degli storpi Green Drake nella tua scatola. Sono uno schema versatile durante un tratteggio e possono essere la chiave per attirare l'attenzione quando ci sono molti veri bug in giro.

E, infine, evita il casting alla cieca. Questo può spaventare i pesci poiché i portelli si verificano spesso in corse tranquille e delicate. Per ottenere i migliori risultati, aspetta che una trota prenda un insetto naturale e lanci direttamente all'altura.

1