Come realizzare un bastone di canna fai-da-te: perfetto per la pesca dalla riva

Una canna da pesca è un lungo bastone con una lenza e ganci attaccati a un'estremità. Una canna da pesca è solitamente più corta di una canna da pesca e ha più lenze ancorate dall'impugnatura alla punta. A volte, le canne hanno due lenze attaccate alle estremità opposte o hanno una testa a forma di freccia che invia tre lenze con esche attaccate in direzioni diverse.

Un pescatore usa una canna da pesca quando vuole pescare da un punto fermo a terra. Il pescatore tiene la canna in posizione verticale appoggiandosi alla spalla o all'anca mentre si appoggia al gesso. Quindi spinge il braccio in avanti mentre rilascia il gancio. Questa azione spinge la linea attraverso l'aria verso il suo bersaglio.

Usa una canna quando vuole pescare da una barca. Il pescatore lancia la canna nell'acqua e poi la tira indietro verso di sé mediante un cordino elasticizzato. Questa azione crea tensione che manda la sua linea ancora più lontano di prima

Differenze tra una canna da pesca e una canna da pesca

Canna da pesca

Una canna da pesca è solitamente più corta di una canna da pesca

Una canna da pesca non ha più lenze ancorate al manico. Ha una lenza con un amo attaccato a un'estremità I pescatori usano le canne quando vogliono pescare dalle barche

Le aste sono più flessibili dei pali perché si piegano più facilmente

Le canne da pesca vengono utilizzate più spesso a terra mentre le canne vengono utilizzate più spesso in acqua o altre superfici meno solide dove è necessario qualcosa di più flessibile

Le canne da pesca vengono utilizzate quando il pescatore vuole lanciare più lontano

Una canna da pesca non ha una testa a forma di freccia e invia solo una lenza o esche alla volta. Una canna può o meno inviare più linee ed esche contemporaneamente a seconda del suo design.

La differenza tra una canna da pesca e una canna da pesca è che la canna di solito (ma non sempre) invia più di una lenza e le aste emettono una lenza con un gancio attaccato a un'estremità.

Le canne possono essere utilizzate sia in acqua che su altre superfici meno solide dove è necessario qualcosa di più flessibile come i banchi di fango mentre i pali non possono essere utilizzati per questo scopo poiché non si piegano facilmente.

Inoltre, le canne (e in particolare quelle con più di una lenza) vengono utilizzate per lanciare o avvolgere quando si pesca dalle barche mentre le canne vengono utilizzate quando si pesca da terra. Questo perché le canne hanno una maggiore flessibilità che aiuta il pescatore a lanciare più lontano di quanto potrebbe con una canna.

Come realizzare un palo di canna fai da te

I bastoncini sono generalmente più corti ma non sempre, e sono anche leggermente meno flessibili delle canne oltre ad essere generalmente più leggeri a causa del loro diametro più piccolo.

Hanno un gancio attaccato all'estremità della lenza mentre le canne possono inviare o meno più lenze contemporaneamente (a seconda del design) e non hanno necessariamente bisogno di ganci.

Negli ultimi anni, abbiamo notato che sempre più persone si stanno orientando verso la pesca con le canne invece di usare le loro costose canne e mulinelli.

Prima di impazzire per quanto sia difficile realizzare una canna da pesca, ripensaci! In realtà è molto facile realizzare la tua canna da pesca fatta in casa in meno di 15 minuti (escluso il tempo necessario per asciugare la colla o la vernice).

Per fare uno di questi, avrai bisogno di:

– Un pezzo di tubo dritto in PVC (qualsiasi lunghezza compresa tra 3 piedi e 10 piedi funziona; la maggior parte delle persone va con 6 piedi)

– Due cappucci in PVC (da inserire in entrambe le estremità del tubo)

– Qualche filo o spago

– Forbici o un coltello per tagliare il filo

Una volta che hai individuato tutte le tue forniture, è il momento di iniziare a costruire

Per prima cosa, prendi il pezzo di tubo in PVC e assicurati che non ci siano scheggiature o crepe in nessuna parte prima di continuare. Se ci sono parti in cui manca la plastica, coprile con del nastro adesivo per un'assicurazione aggiuntiva per evitare che il tuo palo si rompa mentre lo usi.

Quindi, posizionare un'estremità del tubo in un tappo terminale dopo aver rimosso la plastica in eccesso attorno a entrambe le estremità con le forbici. Ricorda che se non sei soddisfatto di quanto spazio c'è tra il tuo palo di canna e il cappuccio di copertura, puoi sempre carteggiare il cappuccio verso il basso per adattarsi più comodamente al palo.

Dopo che hai finito, prendi il filo e fai un nodo a una estremità di esso. Quindi, fai scorrere entrambe le estremità del filo attraverso la canna da pesca (dovrebbe trovarsi a circa 4 pollici dal fondo) e annodalo due volte all'interno del tubo.

Una volta che hai finito di annodare due volte la corda all'interno, ma entrambi i cappucci su entrambe le estremità del tubo e sigillali insieme.

Questo è tutto! Ora hai realizzato una canna da pesca solo con PVC, spago e un po' di colla o vernice. Puoi usarlo per andare a catturare del pesce in qualsiasi periodo dell'anno e così facendo, potrai goderti il ​​semplice piacere che deriva dalla pesca.

Puoi anche usare questi bastoncini per catturare trote, spigole, pesce gatto, pesce persico o qualsiasi altra cosa tu voglia pescare.

Puoi trovare molti bastoncini di canna da acquistare online, ma di solito finirai per pagare molto di più di quello che costa crearne uno tuo.

Inoltre, una volta che hai finito di leggere questo articolo e hai deciso che fare la tua canna da pesca è qualcosa che vorresti fare da solo, sono sicuro che ci sono un sacco di altre cose che potresti fare in casa con il PVC invece di lanciarle via.

Alla fine, la maggior parte delle persone sembra preferire usare le canne e i mulinelli per catturare i pesci perché credono che l'attrezzatura abbia un aspetto migliore sulla fotocamera o suoni meglio quando entra in acqua.

Tuttavia, se sei un appassionato pescatore senza problemi di denaro che vuole risparmiare qualche soldo in più acquistando l'attrezzatura più economica, saresti assolutamente sciocco non provare a usare un palo di canna fatto in casa.